• RSS di Gamingmatch

    GM-News GM-News TechLab TechLab
Log In/Out | Registrazione

   

GamingMatch logo

 

EA SPORTS FIFA 16: primo Developer Diary sul No Touch Dribbling

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Electronic Arts ha pubblicato il primo video Developer Diary di EA SPORTS FIFA 16 dedicato alla nuova feature No Touch Dribbling: si tratta del nuovo sistema di controllo dei dribbling, che offre ai giocatori la libertà di scegliere come e quando toccare la palla. Mettendo dello spazio tra il giocatore e il pallone, sarà possibile eseguire diverse mosse di abilità, finte o persino cambiare direzione senza toccare la palla. Ecco il Developer Diary.

Per utilizzare il No Touch Dribbling, basta premere e mantenere il tasto L1/LB sul controller. Una volta premuto, il giocatore in possesso di palla indietreggerà per creare un po' di spazio tra lui e il pallone. A quel punto, muovendo la levetta sinistra, il giocatore in possesso di palla sposterà il peso del proprio corpo nella direzione premuta o muoverà il piede nel tentativo di ingannare il difensore. Se eseguita con il giusto tempismo, questa mossa permette di sbilanciare il difensore, mandandolo nella direzione opposta rispetto a quella del giocatore con la palla.

Mantenendo anche il tasto R2/RT è possibile eseguire mosse più complesse. In questi casi, il giocatore con la palla si allontanerà ulteriormente dalla sfera. Anche se si tratta di una mossa rischiosa, se eseguita con il tempo giusto può ingannare il difensore.

Tutti i calciatori presenti in FIFA 16 sono in grado di eseguire il No Touch Dribbling. La sua efficacia dipenderà chiaramente dalla valutazione dribbling e dalla valutazione mosse abilità a stelle dei vari giocatori. In poche parole, giocatori del calibro di Lionel Messi o Juan Cuadrado saranno in grado di effettuare mosse che potrebbero non riuscire a calciatori tecnicamente meno dotati.

La data di uscita di EA SPORTS FIFA 16 è prevista per il 24 settembre in Italia su Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4, PlayStation 3 e PC attraverso Origin. 

Leggi anche: EA SPORTS FIFA 16: tutti i rinnovamenti del prossimo capitolo e EA SPORTS FIFA 16: scendono in campo le nazionali di calcio femminile.

Le ultime dal Forum

Video della settimana

SiteBooK visite gratis 

We have 216 guests and 0 members online

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information